Cos’è la Pompa di calore per acqua calda sanitaria ?

Lo scaldacqua a pompa di calore rappresenta una soluzione ad alta efficienza per la produzione di acqua calda sanitaria.
Il suo principio di funzionamento è l’inverso di quello dei frigoriferi: un fluido frigorigeno, preleva il calore contenuto nell’aria a temperatura inferiore e lo cede all’acqua a temperatura superiore, invertendo il flusso naturale del calore.

Con tale meccanismo è possibile ottenere molta più energia termica (acqua calda) rispetto all’energia elettrica necessaria al funzionamento del sistema. Gli innovativi scaldacqua a pompa di calore sono un’evoluzione ecologica degli scaldacqua tradizionali e permettono di risparmiare fino al 70%.

Sono dotati di una resistenza elettrica integrativa, in grado di assicurare il massimo confort nella produzione di acqua calda sanitaria laddove, ad esempio, vi sia la necessità di scaldare l’acqua nel minor tempo possibile. Ideali sia per nuove installazioni che per la sostituzione dei vecchi scaldabagni elettrici o a gas.

RISPARMIO ENERGETICO

  • Fino al 30% del consumo di gas

ANIDRIDE CARBONICA

  • 1 mq di metano equivale a 1,98 Kg di CO2
  • 1 Kg di GPL equivale a 2,77 Kg di CO2
  • 1 Lt di gasolio equivale a 2,67 Kg di C02

Caratteristiche

• Range di lavoro in pompa di calore con temperature dell’aria da 5 a42°C;
• Gas ecologico R134A consente di raggiungere temperature dell’acqua fino a 62°C in pompa di calore;
• Bassa rumorosità (funzione silent);
• Caldaia in acciaio smaltato al titanio;
• Resistenza elettrica integrativa;
• Produce ACS sia di giorno che di notte

Benefici

• Risparmio fino al 70% dell’energia elettrica per riscaldare l’acqua rispetto a uno scaldabagno tradizionale;
• Vantaggio di estrarre energia pulita presente nell’aria e sfruttarla per riscaldare l’acqua;
• Investimento ideale perché si ripaga velocemente (mediamente in soli 2 anni);
• Installazione semplice ed immediata;
• Incentivo agevolazione fiscale (detrazione IRPEF)